News

sfilata-moda-nuovi-stilisti-2018-arte-moda-sassari

Concorso di Moda Viaggio nel Tempo

“VIAGGIO NEL TEMPO ”

Partecipanti al concorso le nostre allieve della Scuola Arte&Moda SassariGiusy Mura, Maria Teresa Carletti, Debora Masala

La grande moda nazionale torna protagonista a Torino nelle colline a Pessione (Chieri), a pochi chilometri dal capoluogo torinese, e precisamente a Casa Martini. Location storica che rappresenta l’eleganza ma anche la modernità dello stabilimento della Martini&Rossi inaugurato nel 1864, si sviluppa in un sistema integrato costituito da due musei, il Museo Martini di Storia dell’Enologia e la Galleria Mondo Martini, oltre che dall’Archivio Storico Martini&Rossi.

Il concorso “Nuovi Talenti di Alta Moda” della Edi Eventi è giunto alla sesta edizione.
E quest’anno guarda la storia della moda passando attraverso i secoli in una esplorazione tra passato e futuro: “Viaggio nel Tempo” In questa sesta edizione del concorso, la EDI – Eventi si affida alla voce dell’attore Paolo Puleo con la regia tecnica il dj Alessandro Aiello.

Tutti gli stilisti presenteranno una mini collezione della moda rappresentando, per meglio comprendere il forte legame nato nel momento dell’ideazione del capo tra lo stilista e l’opera stessa. Dice Emma Benatello, ideatrice del concorso Edi Eventi: «Poichè Torino è stata anni or sono una grande città della moda, il nostro interesse è quello di far conoscere e riscoprire la nostra città anche attraverso questa rinnovata passione per il bello applicato all’abbigliamento e agli accessori. Al contempo vogliamo aiutare i giovani più promettenti a emergere in questo difficile settore, sperando che per qualcuno possano spalancarsi le porte del professionismo».
Saranno diversi i concorrenti di questa edizione, provenienti da buona parte delle regioni italiane. Ciascuno presenterà una mini-collezione, con sfilata dei capi lungo la passerella. Proprio per l’alto livello della rassegna, l’organizzazione si avvale della preparata valutazione tecnica di una giuria di esperti, composta da addetti ai lavori e giornalisti di moda.

Dopo una prima edizione al Circolo dei lettori (era il 2013), per i due anni successivi Eventi Destini Incrociati ha scelto uno di luoghi simbolo di Torino, la galleria San Federico, crocevia di scambi culturali e commerciali. Un modo per riportare la moda, in tutte le sue espressioni, a contatto con la gente. la 4 edizione al AllegroItalia Golden Palace Hotel, la 5 edizione a Spazio Undici,
la 6 edizione di terrà a Casa Martini sede storica dello stabilimento di produzione di. Pessione di Chieri, “cuore” storico della produzione dal 1864, si presenta come una realtà composita in cui convivono in armonia il più importante polo produttivo del Gruppo in Europa,

Sono attese centinaia di persone, appassionati del settore e semplici curiosi, Sabato 5 maggio 2018 ad applaudire i nuovi talenti della moda provenienti da tutta Italia. gli stilisti provenienti da tutta Italia, presentando una collezione inedita sul tema “Viaggio nel Tempo”

Giusy Mura
Concorso ” Nuovi Talenti di alta Moda”
Tema: Viaggio nel Tempo

Collezione ispirata fondamentalmente allo stile della moda anni ’70: abiti lunghi dai tagli essenziali ma ricercati e dalla linea morbida e fluente che scende svasata sino all’orlo. Vaghi richiami agli anni ’20 e ’30 si intravedono nelle profonde scollature sul davanti e sul dietro dell’abito, e nei ricami dei tessuti impreziositi da piume, jais e sfavillanti paillettes. Abiti eleganti che rendono sinuosa e sensuale la figura donandole l’appeal della Marilyn nei favolosi anni ’50 e ’60 , ravvivati dai colori decisi e brillanti tanto in voga nel 1980 e dintorni. Moda di oggi che racchiude in sintesi stili diversi di un passato sempre affascinante e spesso ricorrente.

giusy-mura-arte-moda-sassari-barolo-fashion-show-jpg

Debora Masala 
-Nuovi talenti di Alta Moda 6° edizione
Tema ;Viaggio nel tempo
Location : Casa Martini – Martini & Rossi

Presenta:
Collezione “Rottura tra passato e futuro”

La collezione che ho disegnato e realizzato è ispirata alla rottura fra passato e futuro. Non un filo conduttore ma uno stacco, come quello creato dall’accostamento di colori contrastanti. La compostezza del passato lascia spazio alle forme eteree dei tessuti leggeri, molto romantici e freschi che sono simbolo del futuro, insieme alla presenza del tucano, pennuto dai colori cangianti e che vive in luoghi paradisiaci. Insomma, tutti simboli che danno l’idea di quello che vorrebbe essere la vita e lo stile nel futuro. Una fiera della diversita’ che finalmente viene accettata.

debora-masala-arte-moda-sassari-barolo-fashion-show

Mariateresa Carletti 
Collezione presentata al concorso nazionale
Tema. Viaggio nel tempo
LOCATION: Casa Martini – Martini & Rossi

La mia collezione si ispira ai fiori, ai giardini ed alle composizioni floreali. 
Gli abiti saranno un’ideale rappresentazione di giardini ottocenteschi.

teresa-carletti-arte-moda-sassari-barolo-fashion-show-jpg
barolo-fashion-show-arte-moda-corsi-sassari-giusy-mura-scuola

Allieva al Barolo Fashion Show

La Scuola Arte&Moda a Sassari di Vittoria Dore orgogliosa della sua allieva Giusy Mura presentr al concorso BAROLO FASHION SHOW

L’impresa di condensare tre giorni intensi, colmi di appuntamenti, #bellezza e #moda #fotografia immagine e momenti di crescita per i giovani stilisti con le loro realizzazioni.

Tante #Emozioni e tanti gli spunti delle “anime” del Barolo Fashion Show 2018

open-day-scuola-arte-moda-2017

Open Day Scuola Arte & Moda 2017

Arte&Moda, boom di visitatori nella scuola per stilisti e sarti

SASSARI – 2 Novembre 2017 – Articolo Pubblicato sulla Nuova Sardegna
Open day di successo alla scuola Arte&Moda diretta da Vittoria Dore, in piazzale Segni. Porte aperte per presentare l’offerta formativa e ammirare l’esposizione di numerosi elaborati creativi degli studenti che, «con grande trasporto – si legge nella bacheca Facebook di Arte&Moda – rendono la nostra scuola una realtà attiva e speciale». Tantissimi i visitatori che hanno osservato le opere degli allievi guidati dalla grande professionalità degli insegnanti. In mostra tessuti e fantasia, installazioni che in alcuni casi hanno rievocato la tradizione sarda. Debora Masala, una delle allieve (nella foto), ad esempio ha realizzato una gonna a mezza ruota in cotone rasatello coperta da un grembiule che al centro riporta l’immagine della maschera dei Merdules di Ottana. «Avevo scattato quella foto durante un carnevale – spiega Debora, appassionata di moda e con le idee molto chiare sul futuro – con gli insegnanti l’abbiamo stampata su stoffa e incorniciata sulla gonna come un quadro». L’installazione comprendeva poi un bustino arricchito da «un accenno di romanticismo con l’aggiunta della gonna – spiega Debora – Una scenografia che rappresenta la mia personalità: sognatrice e romantica. L’altalena invece simboleggia la voglia di abbandonare la mente alla forte creatività che ogni giorno mi accompagna nei miei studi. Il tutto grazie al team eccellente di professori che ci segue con amore e passione». (na.co.)

scuola-arte-moda-open-day-2017-articolo-nuova-sardegna
scuola_arte_moda_nuovi_talenti_premio

Nuovi Talenti di Alta Moda 2017

Vi comunico con orgoglio che,Giovanna Frisciano (allieva della scuola Arte & Moda) è la vincitrice del concorso nazionale ” Nuovi Talenti Alta Moda 2017″

Tema: LA MODA E LA LETTERATURA “I Versi e i Racconti che Ispirano la mia Collezione”

Evento finalizzato alla moda e sbocco per i giovani e non solo poiché Torino è stata anni or sono città della moda il nostro interesse è quello di far conoscere la nostra città anche sotto questo aspetto , ma è anche nostro interesse aiutare i giovani più dotati, con la speranza che anche solo uno dei concorrenti possa emergere anche quest’anno sul panorama nazionale grazie a questa possibilità.

In Passerella 13 stilisti 2 categorie

-Categoria giovani stlisti dai 18 ai 30 Anni
-Stilisti over ’30 Senza limite d’Età

TORINO 21 APRILE 2017 inizio sfilata 20,30

LOCATION: Spazio Undici Via Giulia di Barolo 11 G Torino

PRESENTA :il Giornalista Andrea Caponetto

Giuria Tecnica:
– Agostino Porchietto ; Costumista Stylist
– Livio Cepollina ; giornalista CronacaQui
– Angelo Rossi ; Esperto Tessuti
– Monica Pasta ;boutique storica “Vidor”

Partner:
-Gisa Fiori /addobbi floreali
-Cantina Gnavi

-Hair Stylist/ Salone Andrea Anima le Azzarita

-Make-Up/-Makiland
°Desse Darcelle
°Federica Pizzonia
°Valentina Caldellone

-DJ Morris

-Ospite della serata : Gallo Mario dei Blues Brothers
-Ospite della serata : il saxofonista Maurizio Morris

-Ospite (fuori concorso) la Stilista
Adele Del Duca che presenterà la sua collezione

post

Primo mini corso intensivo Modellistica 3D

Primo mini corso intensivo
Modellistica 3D
Ispirato a tecniche giapponesi

Il corso ha l’obbiettivo di formare progettisti di moda, tramite l’acquisizione di una particolare competenza tecnica: lavorare direttamente su un corpo tridimensionale, attraverso un approccio diretto di lavoro su forma, materia e volume.
Le creazioni di forme 3D saranno ispirate dal mondo dell’arte, dell’architettura e della natura in tutte le loro sfumature.

A chi si rivolge
Il corso si rivolge ad appassionati e professionisti del settore moda che intendono acquisire tecniche moderne utilizzate nell’alta moda.

Si rilascia certificato di frequenza

ESCLUSIVO WORKSHOP
5-6 NOVEMBRE 2016
a Sassari
Corso a numero chiuso
PRENOTA IL TUO CORSO

Docenti: Vittoria Dore – Fabiola Pinna

Info e iscrizioni:
Tel. 3400635236
Tel. 3203751110

Email: vittoriadore@yahoo.it
Sito Web: www.scuolaartemoda.it

Scarica la locandina stampabile: scuola_arte_moda

estiamo_in piazza_arte_moda

Estiamo in piazza entra nel vivo col teatro

Si aprirà questa sera con la rappresentazione della commedia “La cipria i’lu nasu” il lungo week end di spettacoli, musica e cultura della rassegna Estiamo in Piazza. Un fine settimana quasi tutto ambientato nel rione dove sorge l’antico convento delle Clarisse, tra il piazzale e il museo, che verrà al suo clou sabato con uno spettacolo musicale e con l’inaugurazione della mostra di abiti artistici “Altre Janas” allestita all’interno del convento.

Si inizia questa sera alle 21 nel piazzale antistante il museo, dove la compagnia Teatro dell’Arca porterà in scena uno dei suoi classici in vernacolo sassarese, scritto da Gian Paolo Bazzoni. “La cipria i’lu nasu” racconta le disavventure di Gavino (Graziano Muretto), giovane emigrato dalla Nurra in Lombardia che cerca di redimere il padre ubriacone Bainzu (Mario Dettori) prima della visita del futuro suocero. Tradizione, ma questa volta tipica del territorio del Logudoro, in scena anche domani 23 Luglio con la serata musicale di cantadores a chiterra organizzata dall’associazione Amigos de su Cantigu Sardu Maria Rosa Punzurudu e dedicata alla memoria di Francesco taras.

La manifestazione intitolata “Primo Memorial Francesco Taras”, si terrà in Piazza Leonardo a partire dalle 21 e vedrà l’esibizione dei cantadores Antonio Porcu, Francesco Denanni, Gianni Denanni e Cinzia Boy, accompagnati alla chitarra da Nino Manca. Ancora musica, ma questa volta pop, rap, rock e metal, sabato 24 con il concerto Effetto Musica organizzato dal centro di aggregazione sociale Punto Giovani di San Nicola con la collaborazione del settore dei Servizi Sociali del Comune di Ozieri. L’evento, che vedrà la partecipazione di tanti giovani artisti ozieresi e del circondario, si terrà nel piazzale delle Clarisse a partire dalle 21.

Sempre sabato alle 19, come detto, sarà inaugurata la mostra “Altre Janas”, che resterà aperta al pubblico sino al 7 Agosto con ingresso gratuito. L’esposizione presenterà creazioni sarde realizzate dalle stiliste Nives Del Giudice, Paola Bardino, Giovanna Frisciano, Rossana Latina, Domenica Mura, Silvia Piga Daniela Sconiamilia, Rossana Schintu e Sabrina Tilocca della scuola scuola “Arte & Moda” di Sassari. “Estiamo in Piazza” è organizzata dal Comune con il contributo della Pro Loco e delle associazioni locali.

B.M.

Articolo della Nuova Sardegna Sassari

news_arte_moda_sartoria_sassari

La Memoria della Cultura Sarda

Una mostra dedicata alla moda, ai segni e alla memoria della cultura della Sardegna. “Altre Janas” è il titolo e il tema dell’allestimento che sarà inaugurato il 20 Maggio, alle ore 18.30, nella sala Duce di Palazzo Ducale. Un evento inserito nel ricco programma di iniziative del Maggio sassarese e patrocinato da Comune e Provicia di Sassari.

In mostra, fino al 10 Giugno, le creazioni delle allieve della scuola-laboratorio “Arte Moda” di Sassari, al termine di un percorso di tre anni, altamente professionalizzante. Diciotto abiti frutto del lavoro di elaborazione di simboli, gioielli ed elementi dell’immaginario dell’antica cultura della Sardegna; tessuti, materiali naturali, accessori nuovi e originali. L’abito, non è più solo elemento estetico, ma declinazione dei retaggi culturali.

In questo contesto di fondo si innesta l’idea di studiare ed elaborare simboli e oggetti preziosi della cultura dell’isola con l’intento di sviluppare nuove idee e nuovi orientamenti stilistici, applicabili alle creazioni di couture, partendo da elementi della creatività e della tradizione.

Lo studio è dedicato ad antichi gioielli della Sardegna, agli elementi e alle storie della tradizione culturale e popolare sarda, con lo sviluppo di forme, colori e materiali ispirati ai gioielli della Sardegna e alla interpretazione e rivisitazione delle suggestioni e degli elementi che caratterizzano le tradizioni e la cultura Sarda.

Il progetto artistico e l’allestimento della mostra sono curati da Carlotta Usai, dello studio Sisinnio Usai.

news_scuola_arte_moda

Antichi Vestiti in mostra al Palazzo Ducale

Diciotto abiti ispirati alla tradizione sarda. Capi e accessori in un intreccio di forme, colori e materiali ispirati alla moda, alla cultura e alla memoria della Sardegna. Questi gli ingredienti dell’allestimento “Altre Janas”, realizzato dalle ragazze della scuola professionale “Arte & Moda”, in mostra fino a giovedi 10 giugno nella Sala Duce di Palazzo Ducale.

Inserito nel Maggio sassarese e patrocinato dal Comune e Provincia. Squisiti i dettagli degli abiti confezionati dalle allieve, in un retaggio culturale che mescola tessuti di pregio con materiali artigianali. Come l’abito ispirato ad antichi reliquiari contenenti frammenti di tessuti con decorazioni floreali. Un capo che ricorda la sposa, fasciata ad un corpino lavorato con l’asfodelo e la seta. E l’originalissima creazione di Sabrina Tilocca, bizzarra mise che ricorda un orecchino in stile sardo! In tanti ad ammirare la gonna sgerica, impreziosita da un bustino interamente rivestito di passamaneria color bronzo. E ancora: l’abito ispirato alla croce del rosario sardo domenicano o quello che richiama il mito delle fate dei boschi. Si ripercorre cosi la storia dell’isola in un esposizione che, come ha sottolineato l’assessore alla cultura Angela Mameli, vuole soprattutto essere un omaggio di Sassari alla sua Sardegna.

Daria Pinna

rechel_scuola_arte_moda

La Scuola Arte&Moda vuol dire anche Second Chance

La Scuola Arte&Moda vuol dire anche Second Chance

Per chi vuole rimettersi in gioco e dare una svolta alla sua vita, la Scuola Arte&Moda offre anche dei corsi propedeutici per l’ingresso alle selzioni di Scuole Internazionali di Moda.
È il caso di Rachel Cosenza ad esempio, il suo percorso formativo era indirizzato in Giurisprudenza, ma quell’impulso creativo che voleva emergere, l’ha portata a voler entrare in una delle più prestigiose scuole di moda, la Kingston University.

Dopo un colloquio con la direttrice Vittoria Dore della Scuola Arte&Moda, e in accordo con i docenti, si sono potuti stabilire obiettivi, tempistiche e metodi di studio.

I tempi hanno dettato legge, perché per poter accedere alle selezioni, Rachel doveva presentare un portfolio entro tre mesi, si è quindi optato per una full-immersion e tra lezioni di fashion design, cartamodello, cucito e relative esercitazioni da portare a casa, Rachel ha potuto realizzare il suo sogno e ora è ufficialmente iscritta al corso di Fashion Design presso la Kingston University (http://www.kingston.ac.uk)

In bocca al lupo Rachel!
E tu cosa aspetti a rimetterti in gioco?

Info: 340 06 352 36 – vittoriadore@yahoo.it